Come mi piace il microonde!

Ieri era ora di cena e io avevo tanta fame. Non vedevo l’ora di mangiare il mio latte. La mia mamma mi ha portato in cucina e si è seduta sulla sedia. Ha aperto i bottoni della camicia e mi ha offerto il seno. Con la generosità di chi ti offre un seno grondante di latte.

Devo ammettere che non mi sono accorto subito di questa offerta, perché ormai la mia mamma ha le tette un po’ rinsecchite. Ero distratto dal forno a microonde, che mi piace tanto.

image

Ha quel vetro attraverso cui si vede dentro il vassoio che gira, quella maniglia grande grande che io ancora non riesco ad afferrare, i numeri colorati che lampeggiano, le manopole e i tasti che fanno rumore quando li schiacci. E poi, quando quello che c’è dentro è pronto da mangiare, fa ting ting.

A me piace tanto quel suono, perché vuol dire che finalmente è arrivato il momento di riempire il mio povero pancino vuoto. Lì dentro la mia mamma scalda il mio biberon, che il suo latte non è mica abbastanza per placare la mia fame.
Sempre più spesso, però, sta succedendo una cosa proprio antipatica: capita che dal mio microonde escano cose che poi non sono destinate a me. Ma che scherzi sono questi? A quella lì, sembra divertente?

Datemi il tempo di imparare a mangiare da solo e mi vendico!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...