Ohohohoho, buuuuuum, ahahahahahahahahaha!

E niente, mi sa che sono caduto. Dal letto. Di testa.

È che me ne stavo in mezzo al lettone di mamma e papà che rotolavo tutto contento. Rotola di qua, rotola di là, spingiti in avanti, torna un po’ indietro, non mi ero accorto che il letto era finito. Sono passato dal morbido del piumone al duro pavimento: tutto, in meno di un secondo.

Non ho capito subito che cosa fosse successo: sentivo solo che mi faceva un po’ male la testa. Eh sì, perché sono atterrato dritto come uno spaghetto. In orizzontale, però. Neanche il tempo di capire, ed ero già per terra.

image

Mi ci è voluto un attimo per rendermi conto che potevo piangere: mi sono guardato un attimo intorno, un po’ a destra e un po’ a sinistra, e ho deciso che era arrivato il momento di far capire a tutti che si, ero vivo; si, funzionava ancora tutto e si, mi ero fatto male.

Poi è arrivata la mamma, di corsa. Mi guardava con uno sguardo un po’ preoccupato e un po’ colpevole; quando mi sono messo a urlare, ha sorriso, mi ha preso in braccio e mi ha dato tanti baci.

Vanno bene i baci, ma ti sembra il caso di sorridere, mamma?

Annunci

4 pensieri su “Ohohohoho, buuuuuum, ahahahahahahahahaha!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...